Blog & Interior Design

Conosci ai nostri designer Ralph Burkhardt e Samuel Coisne

La fase finale del Concorso di Design è finita, e siamo molto felici di aver visto tanta gente votare per i loro design preferito tra i progetti che sono stati selezionati dalla nostra giuria.

Fra tutti quelli che hanno votato I tappet vincitori del Concorso, saranno estratti due. I vincitori di questa estrazione saranno annunciate a breve.
Per concludere questa serie di interviste presentiamo due dei nostri designer più cari e amati: Ralph Burkhardt e Samuel Coisne.

Ralph Burkhardt

Ralph Burkhardt è un pluripremiato designer dalla Germania che ha il suo studio di design Burkhardthauke, dove lavora dal inizio con il suo socio Daniel Hauke. Hanno lavorato insiemein  progetti grandi e piccoli per molte aziende per molti anni.
Ralph si concentra principalmente sulla stampa e ha anche lavorato molto in diversi progetti su internet ed è per questo che quando ha iniziato il progetto che voleva prensetare nel nostro Concorso di Design 2010 è stato interamente dedicato alla progettazione di un tappeto.
La partecipazione al concorso di design ha avuto un grande impatto su di lui, dal modo in cui essi rappresentano i suoi disegni su tappeti. Scopri tutti i suoi disegni qui su CarpetVista, Stepping Stones e Flaws sono ancora in vendita sul nostro sito.

In questo momento sta lavorando nella elaborazione di un manuale di disegno per la progettazione e la stampa tipografica. Questo è qualcosa che gli dà grande piacere e orgoglio. Questo è un modo per lui di condividere la sua conoscenza e di aiutare altri designer che stanno iniziando la loro carriera.

Una rigorosa selezione

Ralph è un uomo laborioso e di principi. Pensa prima nelle necesità dei cliente, ma è anche inportante per lui assicurare di scegliere individui con idee simili a quelli di lui. Egli sceglie i suoi clienti attraverso un rigoroso processo di selezione, nel quale sutdia bene i progetti che si adattano meglio alla sua azienda e al suo stile proprio, e, che rapperesentano una grande opportunità di impattare ai suoi clienti. Ha l'aspetto di una persona precisa, di mente aperta ed entusiasta.

Alzarsi presto ogni mattina è una obbilgazione per Ralph. Si sveglia presto per prendere il tempo necessario aggionarsi con le notizie, i blog e i temi di attualità. Ralph utilizza questo mezzo per trovare l'ispirazione al di fuori del  lavoro nella progettazione grafica. Si ispira anche sulla vita quotidiana facendo le cose che ama; leggere un libro, andare a una mostra d'arte o viaggiare. Questo gli permette di ottenere una nuova prospettiva sulle cose.
La sua casa riflette  il lavoro che fa lui come designer con forme semplici, colori tenui e con un sacco di libri che aggiungono un po 'di personalità e colore nel ambiente.

foto Paris 160x230 cm

L'ultima fermata di questo viaggio ci porta in Belgio attraverso la Francia, dove salutiamo  Samuel Coisne

Samuel è nato in Francia ma ha studiato arti visive in Belgio, e dal 2004 autonomi e vive a Bruxelles.

Riguardo la sua carriera artistica nel disegno e la scultura, Samuel è più un artista nel senso tradizionale che un designer.
Si dedica a vari progetti e mostre, a volte solo per calmare i suoi desideri creativi. Con una mente aperta, cercando di essere sempre consapevoli dei suoi dintorni, trova la ispirazione  per disegnare sulla vita quotidiana.
Nelle cose semplici; un libro, un film o la musica. Si trova anche a se stesso nella ricerca di idee in luoghi atipici, ad esempio nel cestino e dice:
"Tutto può essere una fonte di ispirazione"

Samuel è, come avrete notato, una persona molto creativa e non crede che il suo lavoro può essere compartimento. Prova a vederse a lui stesso in una prospettiva più ampia sul tempo. Fa  quello che gli piace e lascia che il tempo faccia il resto. È importante per lui creare qualcosa che sia comprensibile e accessibile ai suoi fan e clienti. L´anno scorso è stato invitato a presentare una mostra personale a Beirut, un'esperienza che ha influenzato molto lui. Ha passato due settimane intensive a Beirut, il quale è stato un grande impatto per lui. Ha dedicado il suo tempo a concentrarsi  sul suo arte ed anche sulla situazione in Libano, il qualle rappresenta in contrasto alla sua vita quotidiana.

Credi in te stesso

Partecipare al Concorso di Design ed essere uno dei  vincitori nel 2007 è una cosa che ha avuto un grande impatto sulla vita e la carriera di Samuele. Dopo aver terminato l´università nel 2004, Samuel era in procinto di lasciare la sua carriera di design e ha pensato seriamente di cambiare carriera. Per un paio di anni, si è focalizzato su altre cose come la creazione di siti web, ma aveva alcune presentazioni sporadiche.

Lui si trovò in un punto della sua vita, il quale sembrava che tutto si stava rompendo. Essere uno dei vincitori nel concorso di design è stato un risveglio di Samuel e questo le ha dato energia e fiducia per continuare e proseguire la sua  carriera nel design. Samuel è il creatore dei bei design di paesaggi urbani di Stockholm, London, Tokyo e New York/ Manhattan, il quale gli ha dato la vittoria al concorso. Il consiglio più importante che dà a tutti che iniziano una carriera nellarte del design è credere davvero in se stessi.

Samuel vive in un accogliente loft in uno degli edifici più caratteristici di Bruxelles. Un edificio unico dove hanno visuto diversi tipi di artisti dal 1874, tra cui Felix Mommen. Si tratta di una sorta di rifugio per persone che sono creativi e d idee interessanti che vivono nella stessa comunità, ma che anche hanno una vita propria.
Il luogo più importante nel suo appartamento è una finestra enorme dove lui passa molto tempo ammirando il cielo o facendo le sue opere. La sua casa ha poca decorazione, un paio di foto sulle pareti dei pittori che a lui piaciono  (ad esempio, David Hockney) e disegni di alcuni amici. Per descrivere Samuel, e perchè abbi una idea di com´è l´ambiente a casa sua, lui ci ha dato questa citazione "musica sempre e mai la TV".

Foto: Stoccolma 160 x 230 cm, 160 x 230 cm di Tokyo e New York / Manhattan 160 x 230 cm


Conosci i nostri designer: Marta Pineda

Il successo attraverso il duro lavoro

Marta Pineda è una designer un po insolita. Lei si descrive se stessa come una persona curiosa, appassionata e persistente. Oltre a queste caratteristiche della sua personalità creativa ha una laurea professionale di design, fotografia, vendita e marketing.
Questo le dà una prospettiva unica sul disegn, e le fornisce un punto di partenza diverso e interessante quando si prende un nuovo progetto. Per lei è importante non solo creare qualcosa che sia esteticamente attraente, ma anche che abbia una funzione, uno scopo e che sia sostenibile. La mancanza di struttura e del pensiero realistico è comune nelle le persone creative, ma la sua conoscenza sia su vendita che su marketing le offre la possibilità di concentrarsi su un bisogno o una funzione reale. Questo è qualcosa che possiamo vedere nelle sue campagne, prodotti e progetti, idee specifiche che sono molto ben pensate.
Il consiglio di Marta per chi vuole iniziare una carriera nel design di interni è piuttosto semplice. "Assicuratevi di avere una corretta educazione per costruire attraverso il duro lavoro continuo e questo vi permetterà di seguire i vostri sogni e idee."
"L'ispirazione esiste ma deve arrivare quando stai lavorando" è una citazione da Picasso che ha contribuito a la sua evoluzione e ad andare alla ricerca di idee nuove e interessanti.

Una progettista senza pretese

Il suo interesse per il design è iniziato presto e lei ringrazia i suoi per averle dato la possibilità di studiare in una scuola dove è stato data agli studenti la libertà creativa, l'opportunità di essere vicini alla natura e imparare valori forti. Molto di questo viene rappresentato nel su lavoro.

Adesso Marta collabora con diverse aziende, sia nel marketing che nel design delle vitrine di negozi famosi.
Come designer è attenta alle esigenze dei clienti, e non alle proprie necesità. È sempre il cliente che ha la priorità assoluta secondo Lei. 
Marta si concentra costantemente a superarsi, migliorando  i metodi di lavoro e ricercando nuovi approcci per affrontare un problema. Passa un sacco di tempo alla ricerca per essere ben preparata, sia per i suoi progetti attuali che per le tendenze e le future essigenze.

Come un cane con il muso a terra

 É importante per Marta avere gli occhi e le orecchie aperte quando un nuovo progetto è nell'aria. Andare al cinema, mangiare fuori, ascoltare nuova musica, leggere libri e fare lo shopping sono alcuni dei diversi scenari in cui Lei cerca l'ispirazione e li idee, circondandosi di tutte le impressioni possibile per stimolare la sua immaginazione. Lei descrive questo processo "come un cane con il muso a terra."
Tutte queste diverse impressioni vengono poi filtrati attraverso un imbuto invisibile, e una nuova idea nasce.

Immagine sopra: Mediatarde - immagine soto: Piedras 
Mediatarde e Piedras

Marta è stata una dei tre vincitori nel Concorso di Design nel 2009 con il suo tappeto Piedras. L'idea alla base di questo pezzo è quello di promuovere la semplicità e quindi dimostrare che il banale può essere anche bello.
Secondo Marta, lavorare nel design di questo tappeto è come affrontare una sfida nel suo processo creativo, un processo che ancora senti proprio vicino.
L'anno successivo Marta èn stata di nuovo una dei più forti concorrente al concorso con il tappeto Mediatarde. Questo design riflette la serenità e semplicità, un posto dove il tempo si è fermato e dove si trova la capacità di rilassarsi e di essere se stesso.
“Questo disegno è molto più di un tappeto, è un'emozione”.

Vicino alla natura - vicino al lavoro

Marta preferisce passare il suo tempo libero in contatto con la natura, che è una necesità così importante ed emozionante come la sua passione per il design.
Vive in una casa circondata dalla natura e panorami mozzafiato, e ama trascorrere le sue giornate a lavorare nel piccolo giardino con vista sulle montagne circostanti.

Marta è una persona attiva, facendo sempre corse  e lunghe passeggiate con i suoi cani. Questo è un modo per lei di staccarsi dal mondo frenetico e reprimere la sua mente creativa, e quindi un modo di rilassarsi e godersi la vita.

Lei non ha bisogno di molto tempo per alzarsi, ed iniziare a lavorare, lo fa volentieri. Inizia la giornata presto rispondendo alle e-mail dei clienti e  chiamandoli dal suo studio-ufficio al primo piano della sua casa.

Quando si lavora con diversi tipi di clienti e progetti è importante per lei avere la capacità di essere flessibile ogni  giorno considerando i diversi ostacoli che possono sorgere. Il suo consiglio agli altri è di concentrarsi sulle attività creative poco dopo l'ora di pranzo. E tutto questo l´ha certamente aiutata la sua capacità di gestire il suo tempo. 


Le preferenze di Marta quando si tratta di design dinterno è un mix di design nordico ed elementi industriali. Le linee pulite e colori naturali, l´uso del legno naturale e le materie prime. Gli piaciono i mobili e il design con una funzione reale. Apprezza la multifunzionalità quando si tratta di ambienti interni.


Nel suo salotto si trova il tappeto Mediatarde, attorno  ci sono decorazioni in blu e turchese, che si completano bene. Marta ispira molto, sia come persona che come designer. Non vedo l'ora di vedere quello che ha da offrirci.  Spero anche tu.

Non ti dimenticare di partecipare al Concorso di Design quest'anno prima del 9 settembre.
Approfitti delloccasione di essere il nostro prossimo grande designer!

La prima scelta di Marta è uno dei nostri belli e lussuosi Afghan Khal Mohammadi. Annodato a mano in una delle regioni settentrionali dell'Afghanistan, famosa per la sua profonda tonalità  di rosso.

Per ulteriori informazioni su Marta Pineda, cliccare qui.


Conosci ai nostri designer; Cajsa Wessberg

Il nostro concorsoannuale di design è stato lanciato come un mezzo per cercare e trovare i designer e dare il benvenuto a designer di talento e aiutarli nel loro percorso verso il successo.


Quest'anno CarpetVista festeggia 10 anni di attività nel mercato del tappeto per evocare designer di talento che hanno collaborato con noi per tutti questi anni. Vorremmo introdurre alcuni designer entro le prossime settimane.

Design Competition 2015 Conosci Cajsa

La prima ad essere intervistata è una giovane, nata nella regione centrale di Svezia, che partecipa anche nel concorso di design di quest'anno. Lei si chiama Cajsa Wessberg. È appena laureata all'università di design di Beckman dopo tre anni.

Ho avuto il privilegio di averLa conosciuto nel suo final show di questa primavera, dove ha mostrato il suo lavoro con un tappeto di CarpetVista. Questa intervista è un'introduzione al suo lavoro e per voi l'occasione di conoscere la donna dietro i disegni.

Persone e animali , Tove Jansson e Josef Frank

La sua ispirazione principale deriva dall'osservazione della vita quotidiana; persone e animali corpulenti, cibo e cose insolite. Questa gioia è naturalmente presente nel suo lavoro.
Lei è stata inspeirata da Tove Jansson e Josef Frank, apprezzando, in particolare, il modo in cui loro fanno i modelli e le illustrazioni.

Nel futuro Lei si vede a se stessa lavorando nel settore dei disegn d´interni, convertendo le sue opere d'arte su impressioni interiori e la creazione di modelli e disegni per l'industria tessile. Nonostante questi progetti ambiziosi, Cajsa è molto appassionata per l'ambiente ed è importante per Lei ridurre al minimo l´impatto sul sull'ambiente globale.

Fra poco Lei pensa lanciare il suo negozio online come mezzo per promuovere e vendere le sue collezioni Köttdjur Djur hög Pa. Il suo progetto di revisione è stata l'ultima, Köttdjur. Queste piccole creature divertenti sono destinati ad essere utilizzati come materiale didattico per i bambini negli asili, come strumento educativo per aiutare ai bambini a capire che la carne che mangiamo ogni giorno in realtà proviene da animali vivi. Un divertimento e contemporanemanete un apprendimento rilassato per I bambini, per contribuire, con la educazione, a ridurre l'impatto del settore della carne sull'ambiente.

Oltre a creare nuove immagini, Cajsa ha un enorme interesse per il design d'interni. Spesso dedica il suo tempo a regolare tutto , sia all´interno da casa sua come nella sua mente.


Lei descrive la sua casa come una mescola contraddittoria di gioia di bambino di cinque anni, la vista ingenua della vita, la semplicità della casa di una donna anziana e li elementi di un adolescente incompreso degli anni 90. La sua casa è piena di orsacchiotti, pizzi, mobili in stile Carl Malmsten e bicchierini collocati in cornici. Una mescola interessante di stili e didee che ci danno un'idea di chi è Cajsa.

Questa è la prima parte della nostra serie d interviste da presentare attraverso il nostro sito. Speriamo che questi ispirerà a tutti voi.


Se senti la tentazione di partecipare al concorso di design di quest'anno, ed avere la probabilità che il vostro disegn sia riprodotto e venduto nel negozio più grande di tappet online in Europa, basta seguire le istruzioni contenute in questo link;. Speriamo ricevere molti disegni belli e suggestivi, cosí come conoscere designer ispirati.

L'ultimo giorno per presentare I design e partecipare al nostro concorso è il 9 settembre. Buona fortuna a tutti!

Top pick è la prima collezione di tappeti Shaggy di Cajsa che abbiamo prodotto. La nostra varietà di Shaggy, tappeti morbidi, confortevoli e lussuosi.


Patchwork - Ogni pezzo ha la sua storia

Persiani o Anatolia principalmete di età di al meno 30 anni.
I tappeti Patchwork sono il meraviglioso risultato dello nuovo e lo vecchio. La materia prima utilizzata per la produzione di questi tappeti vengono di altri tappeti età. Dopo aver selezionato i tappeti da utilizzare, sono sottoposti ad un unico processo in cui il pelo viene spazzolato, tinto e alla fine vengono tagliati in pezzi di dimensioni diverse. I pezzi migliori sono uniti da designer per formare nuove ed emozionanti disegni patchwork. Pezzi di tappeti provenienti da culture ed epoche diverse si uniscono per formare un nuovo tappeto.

La base è costituita da un supporto in tela che è fissato alle parti superiore, nel quale i pezzi sono cuciti insieme. Il risultato è un tappeto durevole con una storia unica, di un stile moderno e una bella combinazione di colori. Il vecchio tappeto torna alla vita per creare un mosaico di storie.

Immagine 2: Kilim arredi
Immagini 3, 4 e 5: Kilim Patchwork
Immagine 6: Patchwork

Per ulteriori informazioni visitare:CarpetVista.it


Accogli questa primavera con un nuovo tappeto colorito

Gioia, felicità, ringiovanimento - queste sono alcune delle emozioni che vengono evocate con l'arrivo della primavera.
 
Quando arriva la primavera, dopo un lungo inverno, abbiamo la tendenza naturale di rinnovare il nostro ambiente con più colori. I colori ci fanno sentire pieni di energia e risvegliano alcuni sensi che sono stati piuttosto inattivi durante i mesi freddi e bui dell’inverno.

Con ogni stagione ci sono anche le nuove tendenze emergenti. Alcuni dei colori più popolari in questa stagione sono il  giallo intenso, rosa e blu. Arredare i tuoi spazi tramite oggetti con questi colori è un modo per ottenere un cambiamento di stile e di moda per la tua camera, ma se vuoi veramente reaggiungere al livello successivo allora non c'è modo migliore che aggiungere un nuovo e bellissimo tappeto in questo ambiente.
 
Quando hai finito la pulizia di primavera, vale la pena considerare dare un tocco di colore ai tuoi piani e fornire un ambiente caldo a casa tua. Perché non optare per un tappeto multicolore Patchwork coraggioso e audace, o forse un Ghasghai, un Lori o un Afshar annodato a mano dai nomadi? Per quelli che preferiscono un ambiente più contemporaneo o moderno e monocromatico, come ad esempio il design mostrato sopra, il Handloom potrebbe essere la scelta migliore per accogliere la primavera a casa tua.